* L’escape room a Cagliari La Mummia presenta jumpscare nella sua versione DARK

Modalità di gioco soft, per godersi un’escape con amici o famiglia, nella quale il vostro unico nemico sarà il TEMPO!

Luminosità moderata, spazi stretti ma illuminati, poca paura e tanto DIVERTIMENTO!

Questo è ciò che vi attende se scegliete la modalità Light…per escapers di tutte le età e di tutti i tipi!

Modalità di gioco adrenalinica, per giocatori dal sangue freddo e senza paura!

Scarsa luminosità, spazi angusti e tenebrosi, paura REALE!

Questo è ciò che vi attende se scegliete la modalità Dark… solo per escapers impavidi!

Modalità di gioco consigliata per escapers alle prime armi o escapers che vogliono cimentarsi in una room caratterizzata da enigmi ambientali logicamente meno complessi e meno impegnativi!

Modalità consigliata per escapers con una buona dose di esperienza che vogliano cimentarsi in una vera sfida, enigmi più complicati che ridurranno le vostre possibilità di fuga ma al tempo stesso vi daranno grande soddisfazione se riuscirete nell’impresa!

Modalità consigliata solo per gruppi dai 4 ai 6 giocatori con grande esperienza nel mondo delle escape. Enigmi criptati di massima difficoltà che solo 1 squadra su 50 riesce a risolvere nei 60 minuti. Una sfida per veri duri che soltanto in pochi riusciranno a portare a termine rendendo POSSIBILE ciò che è IMPOSSIBILE!!

Gruppo Giocatori: 2-6 (16+ anni)

Durata: 60 min

Genere: Azione/Avventura

DIFFICOLTÀ 60%
FATTORE PAURA 40%
PERCENTUALE RIUSCITA 80%
LOGICA 60%

Escape room Cagliari Logicus presenta

LA MUMMIA

Nelle profondità della tomba qualcosa si è risvegliato e nell’ombra attende solo voi!

Dopo anni di scavi e ricerche avete trovato l’ingresso di un’antica tomba cancellata dagli annali. 

Nulla si sa di chi vi venne sepolto, solo pochi frammenti di storia, provenienti da altre 3 tombe, raccolti e decifrati in questi ultimi 5 anni.

La leggenda narra di un antico faraone, Khaba, che per le atrocità compiute durante la sua tirannia venne sepolto vivo, in quella che gli scritti definiscono non come una tomba bensì come una prigione.

Sarete voi ad entrare per la prima volta all’interno della tomba e qui tra enigmi e misteri dovrete scoprire cosa accadde millenni or sono per riscoprire un pezzo di storia ormai quasi dimenticata.